7. Spazio Terradice – Atelier del Paesaggio “Nemesi”

Orticolario . Terradice – Atelier del Paesaggio
Mauro Guidolin, paesaggista

Il concept

Nemesi, personificazione dell’equilibrio, conduce verso il contatto con gli elementi del mito di Narciso per sperimentare atti di seduttivo narcisismo, oggi potenziati dai social network. La seduzione è per l’uomo la tensione motrice verso ciò che fa sentire bene, ma il mito mette in guardia sulla necessità della Katà Métron, la giusta misura.

L’intervista

L’ultimo libro che hai letto? E il prossimo?
L’ultimo libro che ho letto è “Storia di un corpo”, Daniel Pennac. Il prossimo libro che vorrei leggere è “Il giro del mondo in 80 giorni”, Jules Verne.

Il tuo prossimo viaggio?
Nord della Francia, Normandia e Bretagna. Per vedere i paesaggi freddi, spazzati dal vento e gli incontri/scontri tra l’oceano e la costa scura.

Colore preferito?
Credo il verde … però non tutti i verdi!

La pianta che ti sta più a cuore?
Nessuna in particolare. Se proprio dovessi scegliere credo che opterei però per il Carpino, pianta versatile e forte per la quale nutro una certa simpatia.

Dove vorresti vivere?
Bologna! Ma in una casa con giardino. In questo periodo di quarantena vivo in una casa con giardino e lo reputo salvifico. Qualsiasi sia la città, di sicuro non vorrei vivere a ridosso di una strada trafficata.

La tua epoca storica preferita?
Rispetto a cosa? Ogni epoca ha avuto i suoi motivi di fascino come pure i suoi problemi. Di certo, mi chiedessero “l’epoca in cui vuoi vivere?” direi che è l’epoca attuale, non c’è nulla di meglio in Europa!

Attraverso poche parole, ci descrivi una scena che per te rappresenta “bellezza ed eleganza”?
Sembrerà strano, ma quando i miei ragazzi in cantiere sanno quello che devono fare, tutto procede con armonia ed i loro movimenti sono sicuri ed il risultato certo. Lì ci sono eleganza e bellezza!

Cos’è per te un giardino?
Bisognerebbe prima rispondere alla domanda “Che cos’è il giardino?”. A mio avviso qualsiasi cosa potrebbe esserlo. Per me è comunque qualcosa capace di esprimere bellezza per mezzo della vegetazione. 

Cos’è per te la seduzione?
Seduzione è l’innesco, l’avviamento del motore umano. È il primo incontro con una passione: prima si viene sedotti, poi si acquisisce una passione. La passione spinge poi verso gli obiettivi e verso la volontà dell’uomo ad agire.